nuovo format di incontri sull'arte

Il 4 luglio 2021, alle ore 19:00 presso la Quadreria del Museo Diocesano Caltagirone diretto da don Fabio Raimondi, ha preso il via il
nuovo format di approfondimento culturale a partire dall'arte.

La mostra antologica La Teoria delle Trasparenze di Benedetto Poma ospitata nella Quadreria del Museo Diocesano Caltagirone diventa nuova occasione di incontro tra persone e culture: i nessi simbolici vengono individuati nelle opere dell’Artista catanese, mettendoli in relazione con le possibili connessioni con la storia e i materiali preziosi utilizzati nell’arte.

La ricchezza di citazioni contenute nelle opere di Benedetto Poma, rappresenta un vero e proprio tesoro da condividere con chiunque sia mosso da curiosità culturale e passione per la bellezza! Trasparenze, simbologie e storia si intrecciano in questo nuovo format di dialoghi sull’arte con artisti e studiosi partendo dall’Antologica di Poma, per tracciare le linee di connessione tra le varie culture che hanno attraversato la Sicilia e che l’hanno resa una delle terre più affascinanti del Mediterraneo.


Gli incontri son tenuti da don Fabio Raimondi e da Carmen Bellalba, Storica dell'arte e Curatrice della mostra di Poma,  con il coinvolgimento di uno specialista sull'argomento trattato e con la partecipazione dell'Artista Benedetto Poma.
___________
N° 4 incontri a tema
90 minuti a incontro (a partire dalle ore 19,00)
___________
Calendario e temi

04 luglio 2021 - Sincrasie culturali

16 ottobre 2021 - Il significato intrinseco delle gemme

18 dicembre 2021 - Rosso corallo: dall’antichità a oggi

08 gennaio 2022 - Il Silenzio di Dio. L’invisibile dialogo

___________
COSTO
incontro singolo € 7,00 - pacchetto di 4 incontri € 20,00
___________

sincrasie culturali

Il primo appuntamento previsto per domenica 4 luglio 2021, giorno che ricorda la fondazione del museo avvenuta nel 2009, prevede l’incontro tra storia e arte.

Marco Grassi, Storico e Storico dell’Arte, partendo dall’iscrizione araba della Chiesa della Santissima Annunziata dei Catalani di Messina, oggi conservata nel Museo Regionale messinese, ci trasporterà indietro nel tempo per farci assaporare le connessioni stilistiche dell’architettura siculo-arabo-normanna.

Carmen Bellalba, curatrice della mostra antologica La Teoria delle Trasparenze, si soffermerà sui nessi presenti nelle opere di Poma, che vedono Ruggero il Gran Conte protagonista indiscusso del ciclo Un Regno nel Sole. Connessioni simboliche, iconografiche e storiche ci affascineranno mentre scorgeremo nei dipinti in mostra imprevedibili particolari velati dalla maestria dell’artista nell’utilizzo della tecnica delle trasparenze.

Saranno presenti l’Artista Benedetto Poma, Don Fabio Raimondi, direttore del Museo diocesano e Francesco Failla, direttore dell’Archivio e della Biblioteca diocesani.


info e prenotazione

e-mail: info@museodiocesanocaltagirone.it
cell.: FABIO 3917793320
FB:  Museo Diocesano Caltagirone